Articoli Consigli Narrativa Recensioni

L’aquila e il pollo fritto


Autore: Vittorio Zucconi

Anno: 2010


Vittorio Zucconi è stato un giornalista e scrittore italiano naturalizzato statunitense, proprio per questo, chi meglio di lui ci può raccontare i vizi, i pregi, i difetti, le contraddizioni e le preziosità del paese più corteggiato del mondo? Perché dovremmo amare e odiare allo stesso tempo un paese? Ma soprattutto, com’è possibile?

“Ho cominciato a litigare con l’America dal giorno in cui l’ho sposata. Un matrimonio perfetto”

In questo racconto Zucconi riporta alla luce tutti quegli aspetti che molto spesso ci sfuggono, tutte le contraddizioni che caratterizzano questo vastissimo paese che ha dovuto farsi strada annientando una popolazione che ormai vediamo solo nei film, ma d’altronde l’America per noi è il paese delle opportunità: The Big Apple!

I temi affrontati sono molteplici, dalle missioni militari ai gossip politici più avvincenti, fino ad arrivare all’ignoranza esasperante in materia geografica, perché diciamocelo, se già parlo l’inglese che senso ha studiare il resto? Sono già cittadino del mondo.

Quello di Zucconi non è un semplice racconto storico ma è una vera e propria denuncia all’incoerenza di questo paese, che seduce, disgusta ed affascina milioni di turisti, incapaci di rifiutare il suo invito.

Classificazione: 3 su 5.

0 commenti su “L’aquila e il pollo fritto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: